home | presentiamoci | attività | scuola di musica | eventi | galleria fotografica

concerti aperitivo passati

HOME
CHI SIAMO
la nostra storia
l'organico
i maestri
il direttivo
galleria fotografica
ascoltaci
LA SCUOLA
gli insegnanti
musica d'insieme
prossimi impegni
bande sotto le stelle
concerti aperitivo
i concorsi
i gemellaggi
SC calcio
torneo delle bande
LINKS

concerti aperitivo 2010                         galleria fotografica

 

I CONCERTI APERITIVO promossi dalla NBC Santa Cecilia di Precenicco con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale costituiscono un riuscito appuntamento con la buona musica. La kermesse, giunta all'ottava edizione, si propone, sulla moda inaugurata da Conservatori e Scuole di Musica, di offrire performances musicali di alta qualità nell'occasione conviviale di un simpatico aperitivo. La manifestazione ha avuto origine nel 2001, anno in cui si esibirono le classi di musica d'insieme della banda per festeggiare il 20° anno di fondazione dell'associazione. il successo ottenuto ha incoraggiato gli organizzatori a riproporre e perfezionare l'iniziativa negli anni seguenti, tanto da renderla un momento culturale di forte richiamo in ambito locale e non solo.

In questi otto anni lo spettacolo ha saputo rinnovarsi e ampliare le proprie prospettive, dando spazio a un ventaglio di repertori che vanno dal classico all'improvvisazione jazz, passando attraverso il lirico e la sperimentazione, con la partecipazione di pressoché tutte le famiglie di strumenti. In formazione d'ensamble o solistica, si sono infatti esibiti musicisti rappresentativi del panorama musicale regionale, nazionale ed internazionale che hanno dato notevole lustro ala nostra comunità.

Tutti i concerti si svolgono nel Centro Civico di Precenicco con inizio alle ore 11:00

segue appetitoso aperitivo!

ingresso gratuito

 

CONCERTI APERITIVO 2010

 

 

Domenica 14 Marzo - ore 11:00

ANGELO COMISSO TRIO

Angelo Comisso pianoforte

Simone Serafini contrabbasso

Luca Colussi batteria

Angelo Comisso in trio: Angelo Comisso al pianoforte, Simone Serafini al contrabbasso, Luca Colussi alla batteria. La formula indica una completa condivisione dell'esperienza musicale. L'idea armonica, la linea del canto, lo spunto ritmico, tutto diviene, ma nella più naturale fluidità, tempo vissuto insieme. Comisso si è formato attraverso studi pianistici classici, ma è l'improvvisatore che sentiamo come carattere dominante: un jazzista di profilo spurio, immerso in una dimensione tutta europea del suono e del fraseggio. Difficile definire il suo Trio secondo canoni tradizionali: è musica sospesa tra tentazioni melodiche, richiami etnici, suggestioni liriche, atmosfere visionarie e qualche buona impennata blues. Eppure non manca mai un equilibrio tra completezza formale e libertà. La ricerca creativa - sembra retorico affermarlo - punta all'autenticità, all'abbattimento degli schemi che limitano il pensiero. Piace e s'apre, sempre, alla vita.

Domenica 21 Marzo- ore 11:00

VOCINCONSUETE

Elisa Ulian
Annalisa Ponton
Chiara de Santi
Lucia Matiussi

Le Vocinconsuete son Elisa Ulian, Annalisa Ponton, Chiara de Santi, Lucia Mattiusssi. Il quartetto vocale femminile nasce nel 2007 sotto la direzione musicale di Elisa Ulian, diplomata in pianoforte al conservtorio di Trieste, cantante e direttore di coro. Il repertorio consiste in tre filoni, proprie composizioni, in gran parte scritte da Annalisa Ponton, pianista diplomata al conservatorio di Trieste; arrangiamenti del grande repertorio jazz vocale scritti dal maestro Rudy Fantin e composizioni dedicate alla ricerca e all'improvvisazione. Fra le numerose collaborazioni, si possono citare concerti con Giovanni Mayer, Daniele D'Argo ed il contrabbassista Simone Serafini.

Domenica 28 Marzo- ore 18:00

Matteo Andri

Matteo Andri pianoforte solo

 

Matteo Andri, diplomato in pianoforte e in composizione presso il Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine, ha seguito vari corsi di perfezionamento con i maestri Badura-Skoda, Lovato, Gadjiev, Rivera, Canino, Petrushansky e Risaliti. Ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali ed ha suonato per diverse stagioni concertistiche in Italia e all'estero. Collabora con importanti compagini corali ed ha suonato con rinominati musicisti quali l'oboista Rojas, i clarinettisti Bulfone e Sobrino e il trombonista Bernetti. Si è esibito inoltre nella Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo sia in veste di solista che di camerista. Sue musiche sono state eseguite nella rassagna "Udine contemporanea 2007".

 
 

CONCERTI APERITIVO 2009

 

 

Domenica 22 Marzo - ore 11:00

DUO DI SAX

Marco Gerboni

Alex Sebastianutto

 

3

Diplomatosi in sassofono e clarinetto presso il Conservatorio di Pesaro, Marco Gerboni si perfeziona successivamente con i maestri J.M. Londeix e A. Pay. E' risultato vincitore in duo di ben 12 primi premi e 2 secondi premi a vari concorsi nazionali ed internazionali. Ha collaborato con diverse orchestre sinfoniche e liriche tra le quali: l'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l'Orchestra della RAI di Torino, l'Orchestra dell'Ente lirico Arena di Verona, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, l'Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia. E' stato invitato come rappresentante italiano al 10°, 11° e 14° World Saxophone Congress. Ha tenuto concerti in tutta Europa, Stati Uniti e Giappone. E' docente di sassofono presso il Conservatorio di musica "G.Frescobaldi" di Ferrara.

 

Alex Sebastianutto si diploma presso il Conservatorio di Udine e successivamente al Biennio di II livello al Conservatorio di Ferrara sotto la guida del maestro M. Gerboni. Ha frequentato il Master annuale al Conservatorio "G. Verdi" di Milano tenuto dal maestro J.M. Londeix. Si è perfezionato con diversi docenti, tra cui F. Mondelci, M. Marzi e M. Mazzoni. È risultato vincitore del 1° premio in otto concorsi tra nazionali ed internazionali.Si è esibito al 14° World Saxophone Congress e in prestigiosi Festival come il Ravenna Festival e la Biennale di Venezia.

Domenica 29 Marzo- ore 11:00

DUO TROMBONE PIANOFORTE

Ferdinando Musutto pianoforte
Athos Castellano trombone

 

2

 

Ferdinando Mussutto si è diplomato presso il Conservatorio di Udine e successivamente si è perfezionato con i maestri Rattalino, Lovato, Fister, Porta e con il Trio di Parma.Nel 2001 ha portato a termine il corso di perfezionamento biennale presso la Scuola di Musica di Sesto Fiorentino ed i corsi di alto perfezionamento cameristico presso la Scuola di Musica del Trio di Trieste a Duino. E' stato premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali, sia solistici che cameristici. Si è esibito come solista e camerista in Italia, Austria, Germania, Belgio, Slovenia, Croazia, Cina e Paraguay. Ha collaborato con numerose realtà musicali del Triveneto e della Carinzia.

Athos Castellan si è diplomato presso il Conservatorio di Udine; si è poi perfezionato con i maestri D. Wick, J. Alessi, J. Friedman, E. Kleinhammer, C. Vernon e R. Martin specializzandosi come trombone basso sotto la guida del maestro G. Grandi. Ha collaborato con le più importanti istituzioni musicali italiane e non, tra le quali il Teatro e la Filarmonica della Scala, l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, la Bayerische Staatsoper (D), l' Orchestra della Suisse Romande (CH), la Gustav Mahler Jugend Orchester. Dall' aprile 2003 è trombone basso e secondo trombone dell' Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia.

 

Domenica 5 Aprile - ore 18:00

TRIO CORNO VIOLINO PIANOFORTE

Loris Antiga corno

Frncesco Comisso violino

Paolo Marzocchi pianoforte

1

 

Loris Antiga si diploma al Conservatorio di Venezia e, dopo gli studi conseguiti in Italia con il maestro G. Corti, si perfeziona a Chicago con D. Clevenger e A. Jacobs. Ancora studente vince l'audizione all'Orchestra Giovanile Italiana, dove inizia la sua carriera orchestrale; dal 1994 a oggi ha collaborato infatti con le piu' importanti istituzioni musicali italiane. Nel 2001 vince il concorso al Teatro La Fenice di Venezia dove attualmente suona.

Diplomatosi a Venezia, Francesco Comisso prosegue gli studi in Germania presso la Musikhochschuele di Amburgo. Premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali vanta un'intensa attività concertistica e cameristica al fianco di musicisti di fama internazionale. Dal 2003 è membro de "I Solisti Veneti", formazione con la quale ha suonato anche in veste di solista nei più importanti festival e nelle più prestigiose sale da concerto al mondo.

Paolo Marzocchi, pianista e compositore, è nato ed ha studiato a Pesaro. Nel corso degli ultimi quindici anni, ha composto ed eseguito musica per diversi contesti: dal teatro, al cinema, alla radio, fino alle sperimentazioni con altri linguaggi e alla composizione "pura". Come pianista è stato invitato a suonare da numerosi enti e associazioni musicali europei ed extraeuropei. Insegna presso l'Università degli Studi di Macerata e le Accademie di Belle Arti di Urbino e Macerata.

 

CONCERTI APERITIVO 2008

 

 

Domenica 6 Aprile - ore 11:00

TRIO NAHUAL

Mauricio González

Rodrigo Herrera

Josué Gutiérrez

Nato nel 2001, il trio è formato da tre giovani chitarristi messicani provenienti da diverse realtà culturali, ma uniti poi dallo stesso percorso di studi alla Facultad de Musica de la Universidad Veracruzana in Messico.

Trasferitisi in Italia hanno proseguito gli studi con i maestri S. Viola e P. Pegoraro presso l'Accademia "Francisco Tàrrega" di Pordenone e ottenuto il diploma col massimo dei voti al Conservatorio di Castelfranco Veneto. Hanno frequentato seminari e masterclasses di illustri maestri; nel 2007 hanno partecipato ai corsi di musica da camera tenuti da Oscar Ghiglia presso l’Accademia Chigiana di Siena, ottenendo il diploma di Merito e la borsa di studio speciale assegnata dal Rotary Club di Siena. Premiati in vari concorsi nazionali, si sono esibiti in numerosi festival internazionali in Italia, Slovenia, Austria, Svizzera e Messico.

Propongono un repertorio non usuale nel mondo della chitarra classica: brani originariamente scritti quasi sempre per uno strumento solo, vengono eseguiti con la voce di 18 corde, senza perdere tuttavia l'essenza, la profondità e la freschezza con cui furono concepiti dai loro compositori.

Domenica 13 Aprile - ore 11:00

OBOE E TRIO D'ARCHI

Rossana Calvi oboe
Francesco Comisso violino Francesca Levorato viola Giuseppe Barutti violoncello

 

Il luogo: Venezia.
Il linguaggio comune: la musica.
Il principio generativo: il condividere.


Questi gli ingredienti che uniscono Rossana, Giuseppe, Francesca e Francesco in un progetto cameristico atipico dove il re degli strumenti a fiato incontra gli archi dando vita a ciò che potrebbe essere considerata una sintesi assoluta dell'orchestra sinfonica. Ed è proprio in questo meeting point sonoro che convogliano le singole esperienze dei quattro musicisti: Rossana Calvi, già primo oboe dell'Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia e attiva nello stesso ruolo con l'Orchestra del Teatro La Scala di Milano, l'Orchestra Santa Cecilia di Roma, il Concertgebouw di Amsterdam, la Bayerische Sinfonieorchester di Monaco di Baviera e la Royal Scottisch Orchestra di Glasgow si affianca ad un trio d'archi per due terzi veneziano (ed un terzo casalingo) formatosi nello "spazio gravitazionale" de "I Solisti Veneti", prestigiosa formazione di fama internazionale che risulta essere il comun denominatore degli interpreti di questo gruppo.

Domenica 20 Aprile - ore 18:00

DUO CICCARESE FASSETTA

Tito Ciccarese flauto

Gianni Fassetta fisarmonica

 

Il duo è formato da musicisti con una lunga esperienza alle spalle: dopo il diploma entrambi hanno maturato la propria formazione artistica con maestri di chiara fama e sono stati premiati in vari concorsi.
Come solisti e in ensemble hanno partecipato ad importanti festival in Italia e all’estero con larghi consensi di pubblico e critica: Invito alla Musica a Forlì, Benevento Classica presso l’Accademia Musicale del Sannio, Musica al Museo di Sarsina, Pomeriggi Musicali a Sacile, Concerti del Tè presso il Teatro Petrella di Longiano, Vacanze Musicali a Sappada, Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure, Roma, Festival Vivaldi in Svezia, Concerti di Primavera al Ridotto Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro 1763 di Villa Mazzacorati , Amici dell’Opera di Bologna, Pistoia, Spoleto, Rassegna Internazionale Cilento in Musica a Forlì, Fetival Internazionale della Provincia di Alessandria - Echos 2006 e 20007, Amici del Loggione del Teatro alla Scala a Milano, Festival Internazionale della Musica italiana di Cracovia (Romania), Ungheria.
Nei prossimi mesi è prevista l’uscita del primo CD del duo.

 

CONCERTI APERITIVO 2007

 

 

Domenica 15 Aprile 2007

ADRIANO DEL SAL

 

 

 

Si diploma nel 1999 a Udine con il M° Fichtner, conseguendo il massimo dei voti e lode. Contemporaneamente frequenta le lezioni dell'Accademia "Francisco Tàrrega" perfezionandosi con S. Viola e P.Pegoraro. Ha frequentato masterclass con importanti concertisti e didatti quali D. Russell, M. Barrueco, S. Grondona, A. Gilardino, A. Ponce. Si è perfezionato a Lovran con C. Marchione. Ha vinto importanti concorsi nazionali ed internazionali ben 12 premi. Nel 2003 ha ricevuto, nell'ambito del convegno Internazionale di Alessandria, il prestigioso riconoscimento " la chitarra d'oro". Svolge un'intensa attività concertistica che negli ultimi anni lo ha visto invitato nei maggiori festival internazionali; ha inoltre rappresentato la regione FVG suonando nella prestigiosa "Sala delle Colonne" della Filarmonica di Kiev.

 

Domenica 22 Aprile 2007

FRANCESCO COMISSO

 

 

 

 

Diplomatosi a Venezia nel 1997 prosegue gli studi in Germania dove nel 2001 ottiene, con il massimo dei voti, il titolo accademico di "Konzertdiplom" presso la Musikhochschuele di Amburgo. Premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali vanta un'intensa attività concertistica e cameristica al fianco di musicisti di fama. E' stato membro dell'Orchestra Giovanile Italiana sotto la direzione di R. Muti, G. Sinopoli, L. Maazel. In duo con il pianista Pierluigi Piran ha più volte eseguito l'integrale delle sonate di Beethoven e di Brahms per violino e pianoforte. Ha effettuato riprese audio e video per RAI, Warner, Dynamic, Velut Luna, Newport Studios. Collabora in qualità di primo violino di spalla e prima parte con l'Orchestra di Padova e del Veneto, l'Orcestra dell'Arena di Verona, la Filarmonica Veneta di Treviso e l'orchestra sinfonica del FVG. Dal 2003 è membro de "I Solisti Veneti" di Caudio Scimione, formazione con la quale ha suonato anche in veste di solista.

 

Domenica 29 Aprile 2007

 

SEBASTIANO ZORZA

 

 

Formatosi presso la scuola del maestro Flocco Fiori e perfezionatosi poi con i migliori concertisti e didatti dello strumanto quali W. Subitzki, R. Bodell, A. Skliarov, J. Schischkin, E. Boschello, si è imposo in diversi concorsi nazionali ed internazionali. La sua attività concertistica la ha portato ad esibirsi in franxia, canada, croazia, Slovenia, Austria, serbia, svizzera, Russia, Lettonia, ed Estonia.Di rilievo la sua partecipazione nelle più importanti opere di Astor Piazzolla tra le quali Maria di Buenos Aires, concerto Aconcagua, Hommage a Liège e Tres tangos con l'Orchestra sinfonica regionale del FVG e la Karmelòs Orchestra.E' particolarmente attivo nella produzione discografica con più di quaranta incisioni e registrazioni televisive.Socio fondatore dell'associazione Canzoni di Confine, ha collaborato con artisti quali S. Endrigo, B. Lauzi, E. De Angelis, R. Casale, A. Ruggero, F. Simone, Ron, Tosca, Arsen Dedic, Tinkara, Elisa, Milva, Bungaro... E' fondatore inoltre del Gorni Kramer Quartet con il quale ha prodotto il cd Notes Vagabondes.

 

CONCERTI APERITIVO 2006

 

 

Domenica 30 Aprile 2006

 

METAMORFOSI DELL'IMMAGINAZIONE

Angelo Comisso

 

 

 

 

 

 

 

Angelo Comisso si diploma in pianoforte nel 1992 presso il Conservatorio “B.Marcello” di Venezia e nel 1997  porta a compimento il corso di composizione presso il conservatorio “J.Tomadini” di Udine. In seguito  frequenta diversi corsi di perfezionamento musicale (Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste; Corsi per musica da film presso l’Accademia Filarmonica di Bologna; Siena Jazz;J azz Masterclass del New England Conservatory di Boston).
Ha partecipato a varie trasmissioni RAI ed è stato ospite a programmi della Radio Televisione Slovena. Si è esibito a diversi  festival del jazz. Collabora con musicisti di fama internazionale tra i quali G.Basso, D. Goykovich, R. Miliardi, G. Trovesi, F. Bearzatti, R. Bonisolo, K. Gregory, D. Yurkovich, J. Thompson, D. Jarh, R. Ottaviano, Markus Stockhausen. Ha lavorato come musicista per la Walt Disney negli Stati Uniti. Ha collaborato in varie produzioni discografiche come leader e sideman. Collabora in veste di pianista e co-compositore con il gruppo internazionale JAZZENCE, di Vienna. E’ attivo anche nel campo della musica contemporanea. Attualmente è alla guida di un proprio jazz trio, con il quale ha ottenuto nel giugno 2000 i Primo premio al Concorso Internazionale Musicale di Val Tidone (PC). Svolge attività didattica in vari istituti musicali. E’ stato insegnante di musica e responsabile del Music Activity department presso il Collegio del Mondo Unito a Duino.

 

Domenica 7 Maggio 2006

 

MUSICHE DA FILM

Giuliano Fabbro - pianoforte

Paolo Frizzarin - tromba

 

Giuliano Fabbro, si è diplomato in pianoforte nel 1995 con il massimo dei voti ed ha proseguito i suoi studi musicali con i maestri Bruno Cesselli e Massimo Gon. Nel 2001 ha completato anche il corso di composizione col m° Daniele Zanettovich. Si è affermato in vari concorsi pianistici (Albenga, Rimini, Grosseto, Fusignano).In varie occasioni si è distinto sia in veste di esecutore che come organizzatore artistico. Ha eseguito, diretto ed arrangiato alcune musiche per spettacolo teatrale ed ha accompagnato al pianoforte cantanti e attori in numerose edizioni dell’ "Ecole des Maîtres". Si dedica allo studio della musica moderna, alla direzione di coro, alla composizione di musica sacra e da camera ed alla ricerca e valorizzazione del repertorio musicale friulano.

 

Paolo Frizzarin ha iniziato a suonare nella banda di Pozzuolo del Friuli. Ha proseguito poi gli studi di tromba con G. Comisso, M. Tamburini, L. Biasutti, P. Fresu; quelli di composizione ed arrangiamento con R. Miani, M. Priori, L. Della Fonte, G. Gazzani, R. La Rosa. Ha seguito inoltre seminari e corsi di direzione e strumentazione. Ha frequentato i corsi jazz organizzati dalla “Manhattan School of Music” e i Corsi di Alta Specializzazione presso “Siena Jazz”. Ha conseguito i diplomi in Tromba, Didattica della Musica, Strumentazione per Banda, Musica Corale e Direzione di Coro presso i Conservatori di Udine e Trieste. Ha collaborato in qualità di trombettista, direttore, compositore e arrangiatore in diverse realtà musicali; compare in una decina di produzioni discografiche. E’ stato premiato come miglior direttore al Concorso Bandistico di Bertiolo nel 2000.

 

Domenica 14 Maggio 2006

 

CANTAUTORI ITALIANI IN JAZZ

Glauco Venier - pianoforte

Federica Santi - voce

 

Glauco Venier è uno dei più interessanti musicisti della sua generazione. Ha inciso Finlandia, Faces, L’Insiùm, e più recentemente, Ides of March registrato in duo con il sassofonista Lee Konitz, e Gorizia per jazz band e quartetto d’archi, con la partecipazione di Kenny Wheeler. Fra i suoi progetti più recenti spiccano il nuovo trio con Chris Laurence e Martin France ed il trio con Norma Winstone e Klaus Gesing di cui è uscito il primo CD Chamber Music per la Universal. Collabora inoltre con Steve Swallow, Marc Johnson, Anders Jormin, Chris Laurence, Lee Konitz, Enrico Rava, Paolo Fresu, Joey Baron, Nguyên Lê, Gabriele Mirabassi, Massimo Urbani, Gianni Basso, Maria Pia De Vito, Valery Ponomarev, George Garzone, Hal Crook, Chris Speed, Matt Garrison, Jack Walrath, Stefano Di Battista, Flavio Boltro.

 

Domenica 21 Maggio 2006

 

S.C. CLARINET QUARTET

Natascia Del Moro
Alberto Frate
Selena Tiburzio
Manuela Zamarian

 

 

Il quartetto di clarinetti nasce tra le fila della Nuova Banda Comunale “S. Cecilia” di Precenicco nel lontano 1997 quando, nel caldo mese di giugno, i suoi componenti si esibiscono, per la prima volta, in occasione del saggio annuale di fine corsi.

Grazie alla paziente guida della maestra Marina Todone, il repertorio proposto spazia dalla musica classica alle composizioni più moderne, scritte e pensate appositamente per questo tipo di formazione. Il quartetto ha avuto altresì l’opportunità di esibirsi a Pontebba, nel 1999, in occasione di una manifestazione dedicata ad Arturo Zardini, e si è proposto a Colloredo di Prato nel 2003, quale intermezzo del concerto della Banda Santa Cecilia di Precenicco. I suoi componenti sono Natascia Del Moro, Selena Tiburzio, Manuela Zamarian e Alberto Frate, tutti avvicinatisi al mondo della musica grazie all’esperienza bandistica. E all’interno del gruppo vi è chi ha deciso di fare della musica la propria fonte di sostentamento: si tratta di Manuela Zamarian che, diplomanda al Conservatorio statale “Jacopo Tomadini” di Udine, sotto l’egida del m.o Teodoro, si sta abituando a calcare i più importanti palcoscenici della nostra Regione.

 

S.C. SAX QUARTET

Elisa Bedina
Fabiola Giudici
Ilaria Giudici
Angela Todone

 

 

 

 

 

 

 

 

Il quartetto deve la sua nascita alla Nuova Banda Comunale S. Cecilia di Precenicco. Dal 2002, Angela Todone, Elisa Bedina, Fabiola Giudici e Ilaria Giudici formano un quartetto fisso e, con caparbietà e tenacia, sotto l’assidua guida della Maestra Marina Todone, si impegnano per il miglioramento delle loro capacità individuali di strumentiste e per l’affiatamento musicale del loro ensemble. Affrontano un repertorio vario e in continuo aggiornamento: propongono infatti brani di musica classica, moderna e jazz arrangiata per la formazione e composizioni originali per quartetto di sax. Hanno potuto dar prova dell’impegno investito esibendosi diverse volte nell’ambito paesano (e in altre località (Maniago, Colloredo di Prato)

CONCERTI APERITIVO 2005

 

Domenica 15 Aprile 2007 

 

CUATRI CUÂRS

Andrea Liani

Marzia Tonali

Mauro Verona

Cristiano Zamparo

 

 

 

 

 

 

 

Il quartetto, costituito nel 2005 desidera diffondere e far conoscere la versatilità e la ricchezza timbrica del corno, nell’ambito di una formazione da camera che può apparire singolare e bizzarra, ma che gode, al di fuori dell’Italia di solide tradizioni musicali. Il gruppo è costituito da affermati cornisti che collaborano con importanti orchestre nazionali ed internazionali quali la Gustav Mahler Jugendorchester, l’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, l’Orchestra del teatro La Fenice di Venezia, del Teatro Comunale di Bologna, del Teatro Carlo Felice di Genova.

Domenica 22 Aprile 2007

 

MUSICHE DI CUNFIN

Lorenzo Marcolina

Ermes Ghirardini

Romano Todesco

 

Il trio si è costituito nel giugno 1998, ispirato dalle caratteristiche espressive della musica balcanica; da allora ha sviluppato un repertorio rigorosamente legato alla tradizione popolare, rispettando tanto la semplicità delle sonorità timbriche (gli strumenti utilizzati sono: clarinetto, clarinetto basso, sax soprano, fisarmonica, darabuka, grancassa), quanto le caratteristiche musicali ed interpretative. Questo tipo di musica, infatti, possiede una natura schietta e particolarmente ricca di virtuosismi, proponendosi a volte come una vera e propria sfida per gli esecutori. Molti brani utilizzano tempi particolarmente complessi come 5/16, 7/8 , 9/8 (turco) 13/8, 25/8… Un’altra qualità che contribuisce a rendere particolarmente interessante la musica balcanica è l’importanza dell’improvvisazione (detta “taximi” cioè viaggio), che viene concepita come un vero e proprio rito e rappresenta in alcuni brani il fulcro espressivo del discorso musicale.

 

Domenica 29 Aprile 2007

 

TRIO D'ANCE

Maurizio Codric

Annalisa Buffa

Olivia Scarpa

 

 

 

 

 

Maurizio Codric, oboista, si è diplomato con il massimo dei voti presso il conservatorio di Trieste sotto la guida del M° Portograndi. Solista in numerose capitali europee, collabora con l’Orchestra del Teatro Verdi (TS) ed ha svolto attività di insegnamento presso il conservatorio sloveno. Annalisa Buffa, clarinettista, si è diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Trieste sotto la guida del M° Urdan. Finalista al concorso di Ravenna e vincitrice del Diploma di Merito al “Città di Chieti”, ha svolto attività concertistica in Italia e all’estero e in varie formazioni.Olivia Scarpa, fagottista, si è diplomata presso il Conservatorio di Trieste sotto la guida del M° Cesar. Ha svolto attività concertistica in numerose formazioni  e collabora con l’orchestra del teatro Verdi di Trieste.

 

- -

Nuova Banda Comunale S. Cecilia, via Latisana 5, 33050 Precenicco (UD), tel 3494447351